Il Brescia rinforza la difesa: presa la portoghese Mónica Mendes

Mónica Soraia Amaral Mendes
Mónica Soraia Amaral Mendes

Il Brescia Calcio Femminile ha comunicato di aver trovato l’accordo con il difensore portoghese, classe '93, Mónica Soraia Amaral Mendes.

La giocatrice è attualmente impegnata con la sua Nazionale agli Europei nei Paesi Bassi. Ha alle spalle l'esperienza statunitense avendo giocato con la maglia dell'Università del Texas, del D.C. United e del Washington Spirit. Poi Cipro, Norvegia e Svizzera. Nell'ultima stagione, infatti, ha giocato con la maglia del Neunkirch.

"Questo difensore mi piace molto, è aggressiva e duttile - dice mister Piovani - perché può giocare sia in una difesa a 3 che a 4 e, volendo, anche come terzino perché usa bene entrambi i piedi. Senza dubbio una top player".

"Ho scelto il Brescia perché mi ha subito molto attratto il progetto e gli obiettivi che il club si è imposto per la prossima stagione – le sue prime dichiarazioni da biancoblù - così come le condizioni che offre per continuare ad essere una delle migliori squadre in Italia. So che la Serie A è molto competitiva e ci tengo molto a poter rendermi utile per fare bene in tutte le competizioni. Ovvio che dovremo essere al meglio della condizione per soddisfare queste aspettative e tute dovremo allenarci e giocare con grande ambizione, determinazione, professionalità per raggiungere questi traguardi. Da parte mia ai tifosi dico che possono stare tranquilli: troveranno in me una giocatrice che scenderà in campo con grande ambizione e che vorrà dare il meglio affinché il club possa vincere. Sempre".

Si ringrazia l'Ufficio Stampa del Brescia Calcio Femminile per l'utilizzo del materiale.

Elia Soregaroli