Il Real Dor Sant'Eufemia ha un solo obiettivo: la salvezza

- 21147 letture

Sabato si è tenuta la presentazione del Real Dor Sant'Eufemia, squadra che disputerà il prossimo campionato di Promozione.

Gli arancioneri erano retrocessi in Prima, ma come dice il direttore sportivo Giovanni Testaverde "il ripescaggio è capitato da un momento all'altro. Stavo per allestire una squadra per risalire immediatamente, ma dopo la notizia che mi ha dato il presidente ho dovuto dare una virata per essere competitivi per la Promozione".

L'obiettivo è quello di arrivare prima possibile alla salvezza per buttare un'occhio alle parti più alte della classifica, e Testaverde ha rinforzato la squadra per centrare il prima possibile questo risultato: "Abbiamo preso due portieri di alto livello come Paghera e Bertoli, la difesa con la qualità eccelsa di Gaspari e l'esperienza di Lodrini. A centrocampo Panelli è il fiore all'occhiello, e davanti la fantasia di Cucchi potrà dare sfogo alle giocate impossibili del suo repertorio. Con la forza fisica di Bertolini e Buffoli pronti a sfruttare le occasioni goal create". Senza contare le riconferme degli "storici" Ravelli, Del Medico e Forgione che reggono la struttura della squadra. "Ma soprattutto - aggiunge Testaverde - abbiamo dei giovani di alta qualità come Pezzetta, Racioppa, Bongioni Colella, che sono rimasti con noi, e alcuni nuovi inserimenti importanti come Fallo dal Lumezzane, Linetti e Scalfi dal Rezzato, e Bellani dal Ciliverghe".

"Per il settore giovanile - conclude Giovanni - abbiamo solo la Juniores, ma vogliamo puntare a fare sempre meglio anche con l'appoggio importante anche dei giovani della prima squadra".

foto: Facebook Real Dor S. Eufemia Promozione

Elia Soregaroli

Real Dor 2017/18
Real Dor 2017/18