Calciomercato in tempo reale

Saiano-Real Dor 4-2: poker debuttante per i biancorossi di Seller

Una fase della partita
Una fase della partita
- 13269 letture

Esordio vincente anche nel campionato di Promozione per il Saiano, dopo quello in Coppa Italia di due settimane fa: oggi i padroni di casa sono partiti subito in attacco ed infatti già al primo minuto Guzman è entrato in area dalla sinistra guadagnando il calcio d’angolo. Al 6' è stato Pesce a crossare con l’esterno destro per Corradi, il quale con un buon colpo di testa ha impegnato Bertoli. Al 10' si portano in avanti anche gli ospiti grazie all’iniziativa di Cucchi che entra in area dalla destra e crossa basso, Pedersoli attento blocca a terra; il vantaggio del Saiano si materializza al 22' quando Bara con una potente azione personale guadagna una punizione da posizione molto invitante, così Guzman non si lascia sfuggire l’occasione e con un perfetto destro a giro realizza l’uno a zero. Al 28' i ragazzi di mister Seller sviluppano una bellissima azione corale, iniziata dallo scambio a centrocampo tra Pedretti e Guzman e conclusa da Corradi che dopo una ribattuta si fa trovare pronto in area ed insacca siglando il raddoppio. Il Real Dor reagisce ed al 32' Bongioni lascia partire un cross insidioso dalla fascia sinistra su cui nessuno riesce ad intervenire; è il preludio al gol di Forgione che arriva al 34' dopo un cross da destra di Bertolini spizzato di testa da un compagno.La formazione ospite trovato il primo gol crede anche al pareggio e lo ottiene al 39' grazie al tocco a pochi passi dalla porta di Bertolini, al termine di un’azione confusa partita da un lancio dalla destra e dalla mancata chiusura difensiva.

Nella ripresa al 49' Racioppa con un mancino potente va a colpire la parte alta della traversa; al 51' Albrici entra in area da sinistra e conclude a rete ma Bertoli è reattivo e riesce a neutralizzare il pericolo, ripetendosi al 61' al termine di una buona azione di Scalvini che serve Baliotto il quale si inserisce in area e crossa rasoterra. Il Saiano insiste alla ricerca del nuovo vantaggio e lo trova al 70' grazie alla rete di Albrici in acrobazia, a conclusione dell’ottima iniziativa di Baliotto sulla fascia sinistra ed alla sua conclusione ribattuta dall’estremo difensore avversario. Il Real Dor però non ci sta e nel giro di dieci minuti si rende pericoloso tre volte: al 72' Pedersoli deve sfoderare una gran parata sulla rovesciata spettacolare di Cucchi, al 79' Bertoletti compie una chiusura difensiva decisiva a centro area ed al minuto 83 Pedersoli si esibisce in un’altra strepitosa parata sul colpo di testa di Bertolini sugli sviluppi di un corner. Nel finale i padroni di casa tornano ad attaccare, all’84' Guzman e Baliotto combinano bene con il numero 18 che calcia a rete alto di poco, mentre quattro minuti più tardi Bertoletti parte sulla fascia destra e con una progressione inarrestabile va a servire l’assist per Baliotto, che con gran freddezza e precisione sigla il quarto gol, chiude il match e consente ai sostenitori del Saiano di esultare per questi primi tre punti.

SAIANO: Pedersoli, Pesce, Bonometti, Bertoletti, Venturini, Scalvini, Pedretti (59' Quaresmini), Bara, Corradi (46' Albrici), Guzman, Gulluscio (41' Baliotto). A disp: Fasolini, Abrami, Scolari, Cangio. All: Seller.

REAL DOR SANT'EUFEMIA: Bertoli, Bellani, Bongioni, Gaspari (50' Pezzetta), Linetti, Panelli, Racioppa (76' Contratti), Del Medico (71' Buffoli), Bertolini, Cucchi, Forgione (64' Gelmini). A disp: Paghera, Pasotti, Berardi. All: Panina.

ARBITRO: Mombelli di Brescia.

MARCATORI: 22' Guzman (SAI), 28' Corradi (SAI), 34' Forgione (RDSE), 39' Bertolini (RDSE), 70' Albrici (SAI), 88' Baliotto (SAI).

Si ringrazia l'Ufficio Stampa del Saiano Calcio per l'utilizzo del materiale.

Alessandro Alberti