Brescia-Spezia 1-1: le rondinelle buttano via la vittoria in 6 minuti

Caracciolo sempre più decisivo
Caracciolo sempre più decisivo
- 53057 letture

Finisce 1-1 la sfida tra Brescia e Spezia, al termine di una gara brutta e con poche emozioni.

La partita si sblocca al 72' con una rete segnata di testa da Caracciolo, il quinto consecutivo, su cross di Furlan, che permette ai biancoblu di Marino di passare in vantaggio, ma gli spezzini di Gallo (ex giocatore delle rondinelle) trovano il pari al 78' con con Ammari che approfitta di una respinta di Minelli. 

BRESCIA: Minelli; Gastaldello, Somma (37' Coppolaro), E. Lancini, Cancellotti, Bisoli, Machin (86' Di Santantonio), Martinelli (27' Dall'Oglio), Furlan; Longhi, Caracciolo. A disp: Pelagotti, Andrenacci, Ferrante, N. Lancini, Bagadur, Rivas, Torregrossa, Cortesi. All: Marino.

SPEZIA: Manfredini, Lopez, Capelli, Giani, Bolzoni (60' Maggiore), Gilardino, Pessina, De Col, Vignali (72' Ammari), Mastinu, Granoche (60' Marilungo).  A disp: Saloni, Ceccaroni, Forte, Soleri, Augello, Calabresi, Okereke, Maggiore, Masi, Giuliani. All: Gallo.

ARBITRO: Di Martino di Teramo.

MARCATORI: 72' Caracciolo (BRE), 78' Ammari (SPE).

AMMONITI: Cancellotti (BRE), Giani (SPE), De Col (SPE), Marilungo (SPE)

ESPULSO: Dall'Oglio (BRE, per somma di ammonizioni).

foto: sito Brescia Calcio

Elia Soregaroli