Il Darfo Boario rimane capolista, battendo per tre volte il Rezzato

Un Darfo Boario maestoso annichilisce il Rezzato per 3-0, con i camuni di Del Prato che si confermano al primo posto insieme all'Aurora Pro Patria, tre punti sotto vi sono i valverdini di Emanuele Filippini che sono al quarto posto.

Dopo un quarto d'ora Nibali con una fortunosa deviazione trova il vantaggio ospite, mentre al 21' i neroverdi gol raddoppiano con un bel colpo di testa di Lucenti. La sfortunata autorete di Jadid al 70' chiude la partita in favore del Darfo.

REZZATO: Lancini, Selvatico (54' Jadid), Cazzamali, Bertazzoli (76' Ruopolo), M.Ruffini, Bellanzini, Ambrosini (70' Minincleri), Mecca (66' Degl'Innocenti), Licini, Franchi, L. Ruffini. A disp: Kolena, Gurini, Tagliani, Dadson, Picozzi. All: Emanuele Filippini.

DARFO BOARIO: Petrisor, Filippi, Savoini, Forlani, Lucenti, Bakayoko, Zanardini, Muchetti (93' Mondini), Spampatti (74' Lauricella), Galelli (83' Vaglio), Nibali. A disp: Rdifi, Lebran, Fratus, Rizzi, Martinazzoli, Baccanelli. All: Del Prato.

ARBITRO: Collu di Cagliari.

MARCATORI: 15' Nibali (DB), 21' Lucenti (DB), 72' Jadid (REZ, autorete).

AMMONITI: Bellanzini (REZ), Selvatico (REZ), Bertazzoli (REZ), Galelli (DB), Zanardini (DB)

foto: Facebook AC Rezzato

Elia Soregaroli

L'incornata di Lucenti per lo 0-2 Darfo
L'incornata di Lucenti per lo 0-2 Darfo