Il Brescia perde anche contro l'Ascoli

Tentativo di tiro di Andrea Caracciolo
Tentativo di tiro di Andrea Caracciolo

Il Brescia chiude il 2017 con una pesante sconfitta in casa contro il fanalino di coda l'Ascoli dell’ex Cosmi che passa per 1–0 e al termine del girone d’andata si piazza nella zona calda della classifica di Serie B quota 23 punti.

La rete decisiva giunge al 24' con la deviazione vincente di Buzzegoli su cross basso di Baldini. Le rondinelle di Marino, fischiate a fine gara, provano a raddrizzare la partita, ma trovano davanti un Lanni decisivo in tre occasioni.

La compagine biancazzurra tornerà ad allenarsi il 7 gennaio in vista della ripresa del campionato che sarà il 21 gennaio in casa contro l'Avellino.

BRESCIA: Minelli; Meccariello, Gastaldello, Coppolaro; Longhi (83' Rivas), Bisoli, Martinelli, Ndoj (73' Ferrante), Furlan (58' Machin); Torregrossa, Caracciolo. A disp: Andrenacci, Pelagotti, N. Lancini, Cortesi, Di Santantonio, Bandini, Baya. All: Marino.

ASCOLI Lanni; De Santis, Addae, Cinaglia; Florio (66' Carpani), Celemenza ( 58' D'urso), Buzzegoli, Bianchi, Baldini; Varela; Santini (80' Perez). A disp: Ragni, Venditti, Pinto, Perri, Diop, Castellano, Carpani, Parlati, De Feo. All: Cosmi.

ARBITRO: Pinzani di Empoli.

MARCATORE: 24' Buzzegoli (ASC).

AMMONITI: Gastaldello (BRE), Lanni (ASC).

foto: sito Brescia Calcio

Elia Soregaroli