Brescia, con la Pro Vercelli un pari che sa di rammarico

Somma contrasta Ferreira
Somma contrasta Ferreira

Il Brescia pareggia in casa contro la Pro Vercelli per uno 0–0 che lascia l'amaro in bocca alle rondinelle che potevano portare a casa il bottino pieno con il rigore battuto al 38' da Bisoli, ma il centrocampista biancoblu non inquadra nemmeno la porta.

Nel finale i vercellesi restano in dieci per l'espulsione comminata a a Ghiglione, in quanto ha commesso un fallo da ultimo uomo su Embalo che stava azionando il contropiede bresciano.

PRO VERCELLI (3-5-2): Pigliacelli; Gozzi, Bergamelli, Konate; Ghiglione, Germano, Vives, Castiglia, Mammarella; Reginaldo (70' Kanoute, 90' Berra), Morra (63' Raicevic). A disp: Marcone, Altobelli, Paghera, Bifulco, Alex, Ivan, Da Silva, Pugliese, Jidayi. All: Grassadonia.

BRESCIA (4-2-3-1): Minelli; Coppolaro, Somma, Gastaldello (77' Meccariello), Curcio; Tonali, Martinelli; Bisoli, Okwonkwo (65' Caracciolo), Embalo; Torregrossa. A disposizione: Pelagotti, Ndoj, Furlan, Longhi, Cancellotti. All: Boscaglia.

ARBITRO: Baroni di Firenze. 

AMMONITI: Bergamelli (PV), Castiglia (PV), Vives (PV), Raicevic (PV), Meccariello (BRE), Martinelli (BRE).

ESPULSO: Ghiglione (PV).

foto: sito Brescia Calcio BSFC

Elia Soregaroli