Brescia CF, contro il Ravenna Woman arriva il poker

Il Brescia CF resta in scia della capolista Juventus Women, battendo in trasferta per 4-1 il Ravenna Woman. 

La gara si sblocca nella ripresa: al 51' lancio di Girelli che invola in area Valentina Giacinti in area e porta in vantaggio le leonesse di Piovani. Poi arrivano i primi due gol in Serie A di Martina Tomaselli. La prima marcatura giunge al 58' con un'azione manovrata Sabatino, Sikora e la calciatrice trentina, mentre la sua seconda rete arriva al 77' con una rasoiata dal limite, portando il risultato sul 3-0. A dieci minuti dal termine le romagnole piazzano il gol della bandiera con Pugnali, ma al 93' st Giugliano fa poker su assist dalla sinistra di capitan Girelli.

RAVENNA WOMAN: Guidi; Tucceri, Manieri, Burbassi (76' Pittaccio), Casadio (61' Quadrelli), Alunno, Filippi, Errico, Barbaresi (68' Baldini), Pugnali, Principi. A disp: Cicci, Campesi, Costantino, Carrozzi. All: Lorenzini-Rizzo.

BRESCIA CF: Ceasar; Pettenuzzo, Fusetti, Mendes; Sikora, Girelli, Hendrix, Giugliano, Heroum (46' Tomaselli), Giacinti (81' Cacciamali), Sabatino (90' Ghisi). A disp: Zanzi, Boglioni, Bocchi, Magri. All: Piovani.

ARBITRO: Costa di Novara.

MARCATRICI: 51' Giacinti (BRE), 58' e 77' Tomaselli (BRE), 80' Pugnali(RW), 93' Giugliano (BRE).

AMMONITE: Filippi (RW), Hendrix (BRE). 

video: Facebook ACF Brescia Calcio Femminile

Elia Soregaroli

Esultanza Brescia CF (foto Scaroni)
Esultanza Brescia CF (foto Scaroni)