Serie C2 girone B, Polpenazze, contro il Club Bergamo un'onorevole ko

Polpenazze C5
Polpenazze C5

Il Polpenazze è stato sconfitto a Bergamo per 4-1 contro Club Bergamo Calcio. Trasferta non del tutto da dimenticare per il Polpenazze che, seppur sconfitto dalla seconda della classe, esce a testa alta giocando un buon futsal per lunghi tratti del match. I gardesani rimangono a 27 punti, a +6 dalla zona playout a tre giornate dal termine.

Partita che si apre con un buon giro palla del Polpenazze, ma alla prima occasione i locali passano in vantaggio: rimessa lungo del portiere, scontro al limite dell'area tra il numero 1 polpenazzese Cioffi, in uscita, e Battista, e pallone che arriva nei piedi di Moranelli che a porta vuota mette in rete. Dopo lo scontro Cioffi è costretto ad uscire, al suo posto Chittò. I padroni di casa passati in vantaggio premono sull'acceleratore ma al minuto 11 Chittò, con un gran balzo, devia in angolo una conclusione alla sua destra e dallo sviluppo del corner successivo il pallone finisce di poco a lato. La prima occasione per il Polpenazze arriva al 16' quando Capuccini rientra dal lato sinistro del campo e serve Terzi al limite dell'area il quale non riesce a dare forza al tiro in corsa e il portiere para agevolmente. Minuti che scorrono fino al 22' quando Chittò è ancora lesto a sventare la minaccia in uscita bassa. Al 26' ci prova Conca, ma il suo potente tiro dal limite dell' area scheggia la traversa e finisce fuori. Prima della fine della prima frazione di gioco c'è tempo per l'ultima occasione per i locali con il tiro di Moranelli che sbatte sulla traversa. Squadre al riposo sul risultato di 1-0.

Ripresa che si apre con una bella parata di Chittò sul tiro di Moranelli; dopo un minuto è Bergomi a crearsi una buona occasione ma il suo tiro dal limite finisce a lato per un soffio. Squadre attente per la prima parte della ripresa, poche occasioni e gran movimento da entrambe le parti. L'azione che spezza gli equilibri arriva al 42' quando Verzeni, dalla sinistra, scarica sul lato opposto a Licini, rimorchio centrale e tiro imparabile all'incrocio. E' il punto del 2-0. Tra il 46' e il 52' tre buone occasioni per riaprire il match per il Polpenazze, ma la prima conclusione di Conca (46') e la seconda di Corradi (50') da fuori area vengono parate dal numero 12 locale; infine ci prova Amadori un minuto più tardi ma la fortuna non aiuta: superati due giocatori rientrando da sinistro verso il centro, la conclusione da appena fuori area termina a lato per poco. I locali arrivano al tiro libero al minuto 52 e Licini non sbaglia il punto del 3-0. Tre minuti più tardi arriva il meritato gol per il Polpenazze e a realizzarlo è Amadori al 55', preciso dal limite dell'area a trasformare un calcio piazzato. Il Polpenazze prova ad accorciare ulteriormente il distacco ma si scorpre troppo e nel secondo dei tre minuti di recupero la squadra di casa trova il gol del 4-1 con Signorelli a tu per tu con Chittò.

Prossimo appuntamento per il Polpenazze fissato per Venerdi 13 Aprile (21:45) a Manerba del Garda contro il Canneto C5, fanalino di coda del girone.

CLUB BERGAMO CALCIO: Ravelli, Bottini, Lefrid, Losa, Verzeni, Gatti, Signorelli, Ferrari, Ghezzi, Moranelli, Licini, Tirana. All: Gilardi.

POLPENAZZE: Cioffi, Battista, N. Corradi, Menegardi, Capuccini, Amadori, Conca, Bergomi, Terzi, Teresi, Lucero, Chittò. All: Amadori.

ARBITRO: Galizia - Sanneris.

MARCATORI: 7' Moranelli (BER); 42' Verzeni (BER); 52' Licini (BER); 55' Amadori (POL); 62' Signorelli (BER). 

Si ringrazia l'Ufficio Stampa del Polpenazze C5 per l'utilizzo del materiale.

Elia Soregaroli