15°RankingsPresidente: -Allenatore: -Stadio: Stadio ComunaleAnno di fondazione: 1986
Pagina non ufficiale
Richiedi gestione squadraTeam-ManagerVolpi, Leoni
Luca Leoni
SCONFITTA immeritata contro il desenzano che approfitta delle uniche due azioni, clamoroso abbaglio dell'arbitro che sull'1-1 che non assegna un rigore solare al Casalromano per una parata da parte di un difensore a portiere battuto (rigore e cartellino rosso).
Luca Leoni
POZZOLENGO CASALROMANO 3-5
Vittoria e aggancio alla vetta per i gialloblu che vincono contro il Pozzolengo e un campo molto ostico reso difficile dall'acqua caduta copiosa per tutta la partita
Luca Leoni
Curtatone - Casalromano 1-1
Bellissima partita quella di domenica, le squadre si sono affrontate a viso aperto e si sono divise la posta in palio, le occasioni non sono mancate, il Curtatone in vantaggio con un gol un pò fortunoso, pesano come macigni le occasioni sbagliate dai gialloblù nel finale Frisina la risolve con gran gol
Luca Leoni
Casalromano - Leoncelli 3-0
Grazie alle due reti di Viviani e di Ginghina il Casalromano piega la Leoncelli, prestazione ottima da parte dei padroni di casa che dominano la partita per 90 minuti.
Luca Leoni
Calvina - Casalromano 0-2
Ottimo risultato in amichevole, vittoria per 2-0 grazie alle reti di Frisina e Dalla Torre, riposo precauzionale per Magnini e Leoni in vista di domenica.
Luca Leoni
IL RITORNO DEL GENIO
botto di capodanno del GSD CASALROMANO, che ingaggia il forte attaccante Andrea Magnini, per il magno si tratta di un gradito ritorno dopo tre anni di serie d ed eccellenza!
il genio si unirà ai gialloblù lunedì per la ripresa degli allenamenti.
Luca Leoni
gli episodi condannano un Casalromano mai domo contro la Pro Desenzano!
succede tutto nel finale con il vantaggio dei locali, evidente fuorigioco del giocate che ha segnato, e raddoppio su punizione da 25 metri, nel finale Ginghina accorcia ma finisce così!
Luca Leoni
Numeri che parlano da soli, grazie alla netta vittoria di ieri contro il Gonzaga, il Casalromano balza in vetta alla classifica approfittando del pareggio tra Desenzano e Curtatone.
Una partita difficile con gli ospiti in difficoltà di classifica, i ragazzi di Marmiroli, orfani di Bonazzoli ben sostituito da Maruti, partono in sordina e gestiscono il pallone per tutto il primo tempo, il Gonzaga non vuole perdere e corre parecchio arrivando prima sui contrasti. Nella ripresa calano gli ospiti e inizia lo show, Viviani, Olivetti e Ginghina diventano più difficili da marcare e l'ingresso di Priante è una boccata di ossigeno, dopo una serie di tiri in porta, Ginghina estrae dal cilindro una volé che sblocca il risultato, avversari al tappeto i gialloblu dilagano sempre Julian serve a Viviani una palla con scritto "spingere" e in 10 minuti la partita è chiusa, c'è gloria anche per Franchini che segna grazie ad un contropiede da manuale del calcio!